Notizie

Chi Vince oltre 6000 euro paga pegno

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

Il Decretone omnicomprensivo, che è passato alla Camera, prevede che quelli che otterranno vincite superiori a 6000 euro perderanno il diritto al reddito di cittadinanza.

La sig.ra Bienkowska ribadisce l’affermazione della Corte Europea

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

La Corte di giustizia dell’Unione Europea ha più volte chiarito che, in assenza di una normativa europea, ogni Stato membro è libero di fissare la

Renzo Terrabusi chiede rispetto per gli operatori del gaming

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

Le parole di un personaggio noto come il sig. Renzo Terrabusi, fondatore di Nazionale Elettronica, dovrebbero far riflettere il Governo. Infatti egli ha affermato: Il

Anche il Casinò Campione d’Italia nell’occhio del ciclone

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

Da decenni gestite da organismi regionali, le case da  gioco italiane cadono come foglie in autunno. Non è stata ancora del tutto sanata la situazione

I Gilet Gialli chiedono anche le slot nei Bar

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

La protesta dei Gilet Gialli francesi che manifestano per l’aumento delle tasse sui carburanti e altre merci, include anche la rivendicazione di legalizzare l’installazione di

L’Avv. Piozzi vede nero per le sale giochi

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

In merito agli effetti della nuova regolamentazione in Piemonte, dove l’Assessore regionale ha detto che non ci sono state ondate di licenziamenti nelle sale giochi,

Vento in poppa per il Poker online

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

La regolamentazione del gioco online effettuata in Spagna ha prodotto una notevole crescita del Poker infatti proprio il Poker online è cresciuto del 37 per

La Federazione Amusement di Confesercenti ha fiducia nella Regione Emilia Romagna

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

Il Pres. Lama di Confesercenti Amusement si augura che la regione Emilia Romagna non condannerà a morte le sale giochi. La vicenda del divieto in

Il divieto totale di pubblicità dei giochi slitta al 10 agosto 2019

access_time10 maggio 2019 chat_bubble_outline 0

Molto scarne le notizie sul Decreto Dignità che vieta la pubblicità dei giochi, ma da quanto apprendiamo Agcom, come aveva anticipato Agimeg, avrebbe spostato la

DISTANTE biasima l’indifferenza del Governo

access_time5 aprile 2019 chat_bubble_outline 0

“Propongo ai concessionari di fare un contratto di filiera. Questo è quello che possiamo fare di fronte all’indifferenza di questo Governo.” Questo ha dichiarato il

1 2 3 7
menu
menu