Associazionismo

La protesta delle Associazioni contro l’aumento del Preu continua

access_time29 giugno 2017 chat_bubble_outline 0

Non si placa la protesta delle Associazioni del gioco automatico, anzi ormai sono tutte contro la Manovrina e annunciano di sospendere la raccolta.   Per

Raffaele Curcio: Ridurre numero delle Slot si può, ma non toccate il Preu

access_time18 maggio 2017 chat_bubble_outline 0

Speriamo che l’invocazione del Pres. Sapar di non toccare il Preu venga accolta dai politici.   In occasione del Convegno sul riordino del gioco pubblico,

Baretta non c’era al Convegno degli operatori del gioco

access_time15 maggio 2017 chat_bubble_outline 0

Per addolcire la pillola il Sottosegretario Baretta ha inviato un messaggio alle Associazioni che chiedevano la tutela de settore.   Non ha potuto esserci al

Sapar aspetta il responso della Commissione UE sui comma 7

access_time10 maggio 2017 chat_bubble_outline 0

Dopo l’esposto presentato alla Commissione Europea per l’incompatibilità dell’ordinamento italiano con il diritto Europeo, Sapar aspetta con fiducia.   Come abbiamo riferito Sapar ha presentato

AGCAI chiede l’equiparazione del Preu tra AWP e VLT

access_time28 aprile 2017 chat_bubble_outline 0

In un confronto sulla raccolta dagli anni 2012 fino al 2014, AGCAI scopre che le VLT sono state agevolate dal Governo.   L’Associazione AGCAI ha

Sapar chiede il parere della Commissione Europea sui Comma 7

access_time26 aprile 2017 chat_bubble_outline 0

Con un esposto alla Commissione europea, Sapar chiede il riordino dell’ordinamenti italiano secondo il diritto europeo.   Il Presidente Curcio e il suo Vice Marco

AsTro chiede verifica concreta sugli strumenti che limitano il gioco

access_time26 aprile 2017 chat_bubble_outline 0

Il tema affrontato da AsTro è quello del “distanziometro orario” pensato per risolvere o limitare le problematiche connesse ai tempi di gioco.    Nell’affrontare l’efficacia

Il Presidente Sapar Raffaele Curcio contro la discriminazione del divertimento

access_time3 aprile 2017 chat_bubble_outline 0

Gli operatori che operano legalmente i giochi sotto il controllo dello Stato non possono essere discriminati per imbonirsi l’opinione pubblica.   Curcio ha rivolto l’appello

Il Ministro Costa parla Agcai risponde

access_time3 marzo 2017 chat_bubble_outline 0

Agcai risponde al commento del Ministro Costa sull’indagine di Nomisma che ha rivelato le tendenze dei giovani sulle scommesse e sul gioco online.    

Il Pres. Sapar risponde al direttore di “La Verità”

access_time3 marzo 2017 chat_bubble_outline 0

Raffaele Curcio scrive una lettera aperta al Dir. di La Verità, e chiede un confronto costruttivo e veritiero.   Nella bolgia di illazioni che vengono

menu
menu